Cosa trovereste in una newsletter Guilds42 ad inizio 2021

Posted by Andrea Alfieri on 03/02/21 13.10

In Certifications, Guilds42

La prima prova è andata alla grande quindi proseguiamo: cosa trovereste in newsletter di Guilds42

Guilds42 è la casa di ormai centinaia di Digital Tailor e iniziamo a fare fatica a tener tutti informati delle mille-mila cosa che facciamo. Siamo un gruppo sempre più grande, e spesso condividere dati idee e novità con tutti, diventa difficile a livello pratico. 

Proprio per questo il team marketing, composto da garzoni che hanno iniziato questo viaggio nei mesi scorsi e si stanno sporcando le mani in Bottega, ha pensato di lanciare una newsletter. A chi vi scrive le newsletter non fanno impazzire così abbiamo deciso di fare una prova:

Ti sarebbe utile questa mail?

In Academy continuiamo a crescere rilasciare corsi ed inserire nuove funzionalità.

Sfondato il muro dei 1000 utenti attivi!
  • Nomi, cognomi, vite vere, aspettative, speranze ma anche tanta proattività e tanto lavoro perché esser su academy di Guilds42 significa notti al computer a superare certificazioni.BOTTEGHE DI GUILDS42
  • E per chi pensa che i nostri iscritti siano addivanati a cazzeggiare, menzioniamo e ringraziamo (uno per tutti) Enrico Travaini che con la sua Certificazione Hubspot Content Marketing caricata alle 22:49:04 di mercoledì 27 gennaio 2021 ottiene la certificazione numero 2000!
  • Meritevoli di menzione sono sicuramente Erica Rudda con le sue 53 Certificazioni, Marco Riva (49), Nicolò Dal Zotto (47), Andrea Casagrande (44), Daniele Iatta (43), Alessio Benatti (42), Paolo Musano, Pietro Boi, Leonida Flavio Passaro, Luca Camparo, Rosa M. Mariani e Claudio Costantino che hanno tutti superato le 30 certificazioni. Cercateli su Linkedin e assumeteli se avete un filo di sale in zucca. Non stanno solo sviluppando competenze, ma soprattutto una delle Soft-skill più importanti al giorno d'oggi: Learnability! Loro sono l'esempio per altri, tirano la volata ad un gruppo compatto che oggi supera la migliaia, e che ci ha visto raddoppiare in pochi mesi tutte le metriche di engagement.
  • Attenzione quindi a chi, pur essendo partito dopo, sta scalando la classifica rapidamente. Questi numeri sono già vecchi e cambieranno costantemente visto il grande lavoro che state facendo. Bravi!
Nuove Certificazioni
  • Sfondato il muro delle 100 Certificazioni disponibili abbiamo continuato a caricarne di nuove
  • Per questo mese abbiamo introdotto Tableau Tableau Software è un'azienda americana di software per la visualizzazione interattiva dei dati focalizzata sulla business intelligence. Tableau è una piattaforma di analisi visiva che trasforma il modo di utilizzare i dati per risolvere i problemi. Così, persone e organizzazioni possono ottenere il massimo dai dati. In questo momento tra le professionalità più ricercate sicuramente il Data Scientist e il Data Analyst capeggia nei desideri delle aziende. Tableau è uno strumento e una Certificazione che può aiutarti a sviluppare questa professionalità.
  • Altra new entry in Academy è Unity, con due certificazioni utilissime per iniziare un percorso. Per chi non lo sapesse, questo cross-platform game engine può essere utilizzato per creare giochi tridimensionali, bidimensionali, di realtà virtuale e di realtà aumentata, nonché simulazioni e altre esperienze. Unity è stato adottato da industrie al di fuori dei videogiochi, come il cinema, l'automotive, l'architettura, l'ingegneria e l'edilizia. Quindi questo percorso può portare lontano!
  • Altra ancora è Outbrain Academy con la sua certificazione Native Advertising Strategy Expert rappresenta lo strumento più importante per Native advertising. Il Native Advertising è l'uso di annunci a pagamento che rispettano l'aspetto, il gusto e la funzione del formato mediatico in cui appaiono. Gli annunci nativi si trovano spesso nei feed dei social media o come contenuto suggerito su una pagina web. A differenza dei display o dei banner, gli annunci nativi non hanno l'aspetto di annunci. Sembrano parte del flusso editoriale della pagina. La chiave per il Native Advertising è che non è un formato intrusivo: fornisce ai lettori contenuti pubblicitari senza infastidirli.
Alcune Statistiche per voi:
  • Dando un'occhiata alle statistiche dell'Academy, sono Hubspot e Google a farla da padroni: tra le certificazioni rilasciate Hubspot copre il 30,20% del totale, Google 24,12% e E-commerce Manager 13,18%. Segue Linkedin con 11,15% e European Crowdfunding Center 5,74%. Sale Shopify con il 4,05% e la new entry Element of AI 1,55%.
  • Tra le tematiche sembra dominare certificazioni legate alla Lead Generation 21,08%, seguiti però a stretto giro da Ecommerce 17,36% e Assessment & Strategy 17,30%. Anche qui però sale Intelligenza Artificiale (+3,78% a gennaio).
  • Stanno riscuotendo notevole successo anche i percorsi di Ethic4growth (sulla CSR), Y Combinator (metodologie Startup), Element AI (sull'Intelligenza Artificiale) Shopify (su Instagram, Facebook, Analytics).
  • Continua l'interesse per l'area E-commerce con i percorsi E-commerce Manager di Pietro Tibaldeschi, soprattutto perché stanno aprendo Botteghe Pilot sul tema.
Botteghe Pilot in partenza
  • Abbiamo preparato dei Cluster specifici per farvi entrare rapidamente in bottega e partire rapidamente in poche settimane, i dettagli in questo articolo
  • Sono 4 Botteghe le Pilot partite a gennaio 2021. Altrettante sono in partenza a breve, le stiamo pubblicando a questo link. Un consiglio, se vi interessa farne parte dateci dentro con le certificazioni e candidatevi. Ricordate, se siete qui è per poter provare questa esperienza. 

Il problema con le Botteghe in partenza è che si riempiono rapidamente. In media riceviamo 10 candidature nelle prime ore di pubblicazione e quindi serve esser informati in tempo reale sulle Botteghe in partenza. Per questo abbiamo predisposto una newsletter specifica a cui potersi iscrivere. Eccola!

Iscriviti alla Newsletter